News & Blog

Risorse e novità dal mondo dell'outsourcing

Gestione HR: vulnerabilità e leadership

gestione HR empowerment

Ci sono alcune nuove interessanti teorie su come guidare il lavoro delle risorse umane per ottenere il massimo. Quando parliamo di Gestione HR, è inevitabile fare riferimento al concetto di leadership. Un leader ha inevitabilmente in mano le redini del gioco. Ed è responsabile del rafforzamento delle attività del suo team. Sembrerebbe un controsenso, ma le ricerche moderne hanno evidenziato che la vulnerabilità ha creato un nuovo tipo di leadership aziendale. Ovvero, un leader che comprende cosa manca, saprà colmare le lacune rafforzando la propria posizione e migliorando il management delle risorse umane.

Sbloccare il potenziale latente, in qualsiasi azienda, significa capire le persone ad un livello profondo. E’ una prospettiva nuova, ma fondamentale. Nel mondo del lavoro moderno, un’impresa non può massimizzare le prestazioni se non trova un modo per approfondire le connessioni.

Gestione HR: il concetto di Empowerment

Per trovare l’evoluzione nelle strategie di gestione risorse umane, occorre cercare e creare una nuova cultura aziendale. Quest’ultima dovrebbe includere il concetto di Empowerment.

L’Empowerment è il processo di miglioramento della capacità degli individui o dei gruppi di fare delle scelte e di trasformare tali scelte in azioni e risultati desiderati.

In sostanza, si tratta di sfruttare il potere di ciò che è dentro ognuno di noi. Abbiamo tutti atteggiamenti e prospettive che derivano dalla nostra educazione e dalle nostre esperienze. Il segreto è creare una connessione culturale personale dove le risorse umane possano sentirsi sicure di essere autentiche.

In questo modo si viene a creare un ambiente in cui leader e staff si sentono sicuri di correre dei rischi, insieme. Allo stesso tempo, si tratta di un ambiente dove tutti possono chiedere aiuto in caso di necessità.

Anche in questo contesto rientra il concetto di vulnerabilità. Chiedere aiuto o anche solo fare semplicemente una domanda può sembrare un sintomo di debolezza. In realtà, la buona Gestione HR insegna a sfidare…anche il capo!

Esternalizzare le Risorse Umane: perché conviene?

Non è semplice attuare un programma di gestione del personale di successo. Ecco perché sempre più aziende si affidano all’ Outsourcing. Non è solo una questione di risparmio economico o di tempo. Come evidenziato sopra, vi è tutto un aspetto strategico-psicologico che spesso, per mancanza di esperienza, molte imprese sottovalutano.

Secondo alcune recenti statistiche:

  1. Il 26% delle aziende esternalizza il comparto risorse umane per risparmiare denaro
  2. Il 23% delle aziende esternalizza il comparto risorse umane per potersi concentrare sulle strategie di pianificazione
  3. Il 22% delle aziende esternalizza il comparto risorse umane per regolarizzare la conformità
  4. Il 21% delle aziende esternalizza il comparto risorse umane per migliorare la precisione
  5. Il 19% delle aziende esternalizza il comparto risorse umane a causa di mancanza di esperienza in-house
  6. Il 18% delle aziende esternalizza il comparto risorse umane per trarre vantaggio dai progressi tencologici, come ad esempio l’analisi strategica.

Per avere maggiori informazione sulla Gestione HR in Outsourcing e sui nostri servizi, contattaci subito.

Share Your Thoughts!

Consorzio Gruppo La Meridiana SOC. COOP. Tutti i diritti sono riservati. ©2012 - Privacy/Trattamento dei dati personali
Sterling Kreative - Web Design a Roma