News & Blog

Risorse e novità dal mondo dell'outsourcing

Risorse Umane e Produttività: le norme per il comportamento in Azienda

Ogni datore di lavoro si aspetta che il personale si comporti in modo coerente con la missione e gli obiettivi dell’impresa. Quando vengono definite le norme per il comportamento in azienda, il dirigente stabilisce delle aspettative circa l’atteggiamento accettabile. Un approccio positivo nei confronti del mantenimento di standard elevati per ciò che concerne l’ etica del lavoro crea solitamente un ambiente produttivo. Del quale tutte le persone (dipendenti, clienti, fornitori e partner) sono orgogliosi di far parte.

Risorse Umane: il rispetto e la comunicazione nel business

Pretendendo che tutti i dipendenti valorizzino le opinioni degli altri, trattino i clienti con dignità e che riconoscano le diversità culturali, le aziende si assicurano il rispetto sul luogo di lavoro.

Secondo diverse ricerche e indagini nel mondo del business, se i dipendenti hanno un atteggiamento negativo nei confronti di un dipendente proveniente da un’altra cultura, la produttività tende a diminuire. Ecco perché, per la gestione delle risorse umane, è importante promuovere attività interne che aiutino lo staff a lavorare meglio.

Parliamo, ad esempio, di workshop con esercizi di team building, progettati per migliorare la comunicazione, risolvere i problemi interni e prendere decisioni in modo efficiente. Attraverso queste attività, le aziende possono aiutare il proprio staff a lavorare meglio. E dunque ad ottimizzare, di conseguenza, anche la produttività.

Cooperazione e lavoro di squadra

Un buon leader HR è in grado di promuovere la cooperazione e la collaborazione nel luogo di lavoro, coinvolgendo i subordinati  nelle riunioni decisionali. Ma anche sviluppando competenze nella gestione dei conflitti.

Per ridurre al minimo i disordini che influiscono sulla produttività è fondamentale comunicare onestamente e apertamente con i propri dipendenti.

Un team composto da membri che hanno fiducia nei propri superiori, tenderà a ricavare una maggiore soddisfazione dal lavoro. E a tenere un atteggiamento positivo nei confronti del proprio ruolo in azienda. Tutto ciò porta inevitabilmente ad una produttività più elevata, a costi operativi ridotti e ad una maggiore soddisfazione da parte dei clienti.

Aspetto, carattere, partecipazione e organizzazione

Sono quattro i punti che dimostrano un atteggiamento positivo e rispettoso nei confronti del proprio lavoro e dell’azienda.

Un dipendente ben formato rispetta il codice di abbigliamento, le procedure di sicurezza, gli standard etici ed esercita sempre l’autodisciplina. 

Le politiche aziendali in materia di etica del lavoro partono quasi sempre da un’indagine interna. E’ importante chiedere al dipendente di considerare come il proprio comportamento possa influenzare determinate situazioni. E viceversa. Ad esempio, se ad un membro dello staff creerebbe difficoltà l’essere pubblicamente criticato e giudicato per una propria azione, dovrebbe egli stesso evitare di criticare e giudicare pubblicamente i colleghi.

Il comportamento non etico provoca distrazioni che riducono la produttività e distruggono l’ambiente di lavoro per tutti. 

Affidando la gestione del personale ad aziende esperte come il Gruppo La Meridiana, potrai assicurare al tuo business elevati standard etici. Che condurranno i tuoi dipendenti alla fiducia, al rispetto e alla produttività. Per maggiori informazioni, non esitare a contattarci.

Comments are closed

Consorzio Gruppo La Meridiana SOC. COOP. Tutti i diritti sono riservati. ©2012 - Privacy/Trattamento dei dati personali
Sterling Kreative - Web Design a Roma