News & Blog

Risorse e novità dal mondo dell'outsourcing

HR Management: l’impatto dell’esternalizzazione sulla performance aziendale

L’ outsourcing delle risorse umane si è evoluto in modo significativo nel corso degli ultimi vent’anni. Dall’esternalizzazione dell’ elaborazione delle buste paga, fino ad arrivare ad arrivare alla gestione in outsourcing di tutte le attività legate alle risorse umane, come anche il reclutamento e la formazione. L’ outsourcing HR è oggi legato sia alle piccole che alle grandi imprese. Con singole attività o interi comparti aziendali affidati ad un fornitore esterno.

Chi esternalizza i processi HR?

Scendendo nel dettaglio, possiamo affermare che piccole e grandi imprese, a prescindere dal settore di mercato di riferimento e a causa delle più svariate motivazioni, si ritrovano a scegliere l’outsourcing HR come soluzione strategica per il proprio business. Dunque qualsiasi azienda può esternalizzare.

D’altro canto, gli obiettivi principali dell’ Outsourcing sono, di base, uguali per tutti:

  • Migliorare l’efficienza dei servizi
  • Minimizzare i costi aziendali.

È evidente, dunque, che qualsiasi business può beneficiare di questa scelta.

Tuttavia, con alcune differenze. Le grandi compagnie, infatti, spesso alle prese con centinaia di dipendenti, possono trovare conveniente l’esternalizzazione di un solo processo legato alle risorse umane. Le piccole imprese, invece, potrebbero decidere che l’esternalizzazione dell’intero reparto HR possa risultare più conveniente che crearne uno all’interno della propria realtà aziendale.

Diverse recenti statistiche ci mostrano come la percentuale delle piccole imprese che scelgono di esternalizzare la gestione delle risorse umane sia nettamente cresciuta, oggi, rispetto al passato. L’outsourcing, in questo senso, è la migliore risposta ai costi legati al lavoro dei dipendenti e alle tecnologie necessarie per gestirli.

HR Outsourcing e business performance: quali gli effetti?

L’andamento economico della propria impresa è il primo elemento che gli imprenditori prendono in esame quando si tratta di valutare i pro e i contro dell’esternalizzazione.

Dati alla mano, l’outsourcing non è solo una strategia di riduzione dei costi. Ma è anche un modello di business che consente alle imprese di investire sullo sviluppo piuttosto che sulla gestione delle risorse.

I primi benefici dati dall’esternalizzazione delle risorse umane sono dunque legati al risparmio di soldi, tempo ed energie da investire su altri è più fondamentali obiettivi.

Con il tempo, le aziende hanno iniziato a toccare con mano anche tutta un’altra serie di benefici, soprattutto dal punto di vista qualitativo.

La gestione delle risorse umane, nella società moderna, ha infatti bisogno di essere seguita da esperti. Occorre essere in grado di reclutare i talenti giusti, favorire il loro inserimento, trattenerli e stimolarli.

Il benessere e la solidità di un’impresa sono oggi dati da un intricato sistema di equilibrio basato sulla combinazione di più strategie, mirate al successo!

Affidati ai nostri servizi per la crescita del tuo business!

Comments are closed

Consorzio Gruppo La Meridiana SOC. COOP. Tutti i diritti sono riservati. ©2012 - Privacy/Trattamento dei dati personali
Sterling Kreative - Web Design a Roma