News & Blog

Risorse e novità dal mondo dell'outsourcing

Amministrare il personale = aumentare la produttività?

Nell’ambito dell’amministrazione del personale di un’azienda rientrano svariate procedure. Ciascuna di esse riguarda un aspetto specifico della gestione del personale ed il loro insieme determina l’efficacia di tale gestione. Data la vastità di tale area dei servizi aziendali, i relativi costi e le energie che essa richiede costituiscono spesso un ostacolo per la produttività dell’azienda stessa. Si può però scegliere una via che permette di amministrare il personale in modo più semplice, efficace e dinamico: outsourcing.

Amministrazione e produttività

Le pratiche relative agli aspetti finanziari dell’amministrazione del personale sono quelle che, essendo routinarie e quindi meno strategiche, non incidono sul successo di un’azienda come avviene invece nel caso di ricerca e selezione. Tali pratiche, che sono comunque necessarie, comprendono, fra le altre, quelle relative alla gestione dei contributi e della busta paga e comportano un considerevole dispendio di energie e di denaro da parte dell’azienda.

Amministrare il personale di un’azienda è infatti  un processo continuo e richiede l’intervento di professionisti del settore che l’azienda dovrebbe assumersi l’onere di ingaggiare. Oggi l’economia del nostro Paese appare essere in larga parte orientata verso un’ottimizzazione della produttività aziendale ed la classica modalità di gestione interna del personale non ben si coniuga con tale obiettivo. Per tale ragione, questo modello di amministrazione del personale è ormai largamente rimpiazzato dalla pratica di outsourcing del personale amministrativo.

Alcuni dati statistici dimostrano il reale successo dell’outsourcing amministrativo in Italia. Innanzitutto, è interessante osservare come l’amministrazione del personale insieme ad altri servizi relativi alla gestione delle risorse umane risulta essere uno dei settori in cui è maggiormente richiesto l’outsourcing in Italia, dato che il 21% delle esternalizzazioni va a beneficio del personale amministrativo.   Ciò che rende davvero vantaggioso l’outsourcing è l’opportunità che offre ad un’azienda di affidare a terzi procedure burocratiche che rischiano di ostacolare la produttività di un’azienda.

Non è un caso che, nell’intero ambito delle risorse umane, la pratica più frequentemente affidata a un’azienda altra è quella di payroll, ovvero gestione della busta paga, la quale rappresenta il 31% delle esternalizzazioni effettuate nel proprio ambito di appartenenza. La scelta di optare per l’outsourcing del servizio di payroll è evidentemente una strategia mirata ad aumentare la produttività dell’azienda.

Affidando tale pratica a terzi si permette, infatti, al manager delle risorse umane interno all’azienda di risparmiare il 30-35% del tempo solitamente speso in questa attività. In tal modo, sarà possibile concentrarsi sulla pianificazione degli aspetti strategici riguardanti le risorse umane a tutto vantaggio della produttività aziendale.

Share Your Thoughts!

Consorzio Gruppo La Meridiana SOC. COOP. Tutti i diritti sono riservati. ©2012 - Privacy/Trattamento dei dati personali
Sterling Kreative - Web Design a Roma